venerdì 24 agosto 2012

PAZZI PER IL MUSICAL!!!!

All'inizo il musical non mi attirava e mio marito a sentirne parlare storceva il naso. Poi circa due anni fa è arrivato Cats a Firenze, la versione italiana della Compagnia della Rancia, ed è stato amore puro.



Ballerini bravissimi, canzoni splendide e la magia del teatro....ed ecco l'alchimia si è creata e quella sera sono nati due pazzi per il musical! Da allora il Teatro Verdi di Firenze è diventato uno dei nostri posti preferiti e lì abbiamo assistito alle rappresentazioni di Jesus Christ Superstar , Aggiungi un posto a tavola , Happy days,La Chage Aux Folles e Peter pan. Quando, poi ,siamo stati in vacanza a New York, il richiamo di Broadway è stato irresistibile e ci saimo regalati una serata al Winter Garden per assistere a Mamma mia!


L'approccio all'inizio è stato timoroso, abbiamo fatto capolino dentro al teatro e ci siamo appollaiati davanti al display che dava la disponibilità dei posti ed i prezzi. Abbiamo adocchiato dei posti liberi nel mezzanino, la parte più economica del teatro, un po'come fosse il nostro loggione, e ci siamo buttati! Alla faccia della lingua inglese! Niente da dire, siamo rimasti estasiati, mai visto uno spettacolo così da vicino e con un acustica così bella, altro che  prima platea del Teatro Verdi! Bisogna riconoscere che assistere ad un musical in un teatro studiato proprio per questo tipo di spettacolo è tutta un'altra cosa, il palco si vedeva benissimo e il  suono impagabile. Avrei volentieri rubato il Winter Garden per portarmelo in Italia. Mi sono resa conto, però, che i nostri cantanti e ballerini non hanno niente da invidiare ai loro colleghi americani, sono bravi e meriterebbero delle strutture più adeguate dove esibirsi!
Broadway, uscita dal teatro

Ormai la malattia del musical ci ha contagiati in pieno, sbirciamo i cartelloni dei teatri di Roma e Milano ( voglio vedere Priscilla!!) e già stiamo pensando che Londra ,dopo tutto, non è così lontana e che magari si potrebbe fare un salto lì per un fine settimana teatrale! E, poi, la ciliegina sulla torta, un bel regalo di Natale anticipato: l'abbonamento al Teatro Verdi per questa stagione....per ora sogno nel cassetto, aspettando che si aprano le sottoscrizioni e facendo gli scongiuri per trovare posto!!
Aspettando il prossimo spettacolo la mente torna a Cats, la prima scintilla di follia, il primo amore, il musical che io e Franco non ci stancheremo mai di tornare a vedere, aspettando che torni in scena ci consoliamo ascoltandone le musiche sull'ipod.

1 commento:

  1. Troppo belli i Musical! E Priscilla è ancora in scena a Milano!!!
    L'Anonimo

    RispondiElimina